Menu Content/Inhalt
HOME
Nuovo Progetto Europeo Dipartimento Imballaggi
Parma, 23 luglio 2014
 
life_progetto.jpg
   
Il 16 giugno 2014 si è tenuto a Parma presso SSICA  il primo incontro dei partners partecipanti al progetto Europeo “BIOCOPACPlus – Sustainable bio-based coating from tomato processing by-products for food metal packaging” [LIFE13 ENV/IT/000590]  di cui il Dipartimento Imballaggi di SSICA è coordinatore. 

Read more...
 
L’intergruppo per la Sussidiarietà alla SSICA di Angri

stazione-sprimentale-180x180.jpg

Angri, 15 luglio 2014: l'Ing. Palmieri, direttore della Stazione Sperimentale di Angri mostra agli on. Vignali e Vaccaro i laboratori di ricerca 


La SSICA di Angri ha ricevuto il 15 luglio la visita dell’
Intergruppo per la Sussidiarietà, rappresentato dalla senatrice Angelica Saggese e dagli on. Raffaello Vignali e Guglielmo Vaccaro che, oltre al porto di Napoli (compresi il terminal crocieristico della Stazione Marittima e quello per container del Coneco), l’Interporto, il Cis di Nola e il Centro Italiano di Ricerca Aerospaziale di Capua, hanno riservato una particolare attenzione alla tradizione e alla ricerca alimentare attraverso l'incontro con la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari di Angri. Finalità dell’iniziativa è stata quella di prendere visione e raccontare esempi di ripartenza e crescita che abbiano saputo coniugare la sfida per la ripresa e lo sviluppo economico del Paese con la sostenibilità e la valorizzazione del territorio. Gli incontri si sono focalizzati su quelle imprese italiane che hanno saputo creare nuove opportunità per il territorio grazie all’innovazione e all’integrazione.

 

 
Industria Conserve

Parma, 15 luglio 2014

industria_conserve_2_2014.jpg

 

È disponibile in formato elettronico per le ditte contribuenti il 2° numero 2014 della rivista Industria Conserve.

Si tratta del Report n. 6 dal titolo " Processi di disidratazione degli alimenti - 1a parte. "

Le considerazioni sull'evoluzione nel tempo della disidratazione, dei vari metodi di essiccazione, tipi d'impianti e analisi dei costi rappresentano la base scientifica e tecnologica degli articoli presentati in questo quaderno tecnico.

 

Read more...
 
Corso Valutatori per il Pomodoro da Industria
pomodoro2.jpg  
 
Parma, 23 luglio 2014
 
Lunedì 21 luglio, alle ore 10,00, si è tenuto presso la Sala Tricolore della SSICA di Parma il "Corso formativo per addetti al controllo qualità della materia prima POMODORO DA INDUSTRIA". L'iniziativa, realizzata con il patrocinio del Distretto del Pomodoro da Industria, è in ottemperanza con quanto stabilito dal Contratto Quadro Area Nord Italia 2014. 

Programma della giornata

 

 
Presentazione del piano di ricerca SSICA

Presentazione Piano di Ricerca SSICA 2014

 

La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari (SSICA), Azienda Speciale della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Parma, il 17 giugno a Parma e il 20 giugno ad Angri (Salerno), ha incontrato rappresentanti delle ditte contribuenti per presentare il piano di ricerca dell’istituto relativo all’anno in corso. 

Read more...
 
Sale dei salumifici per il disgelo stradale

Parma, 23 maggio 2014

foto_di_gruppo.jpg

Nella sede dell'Upi firmato il protocollo che consentirà di utilizzare il sale residuo della lavorazione dei prosciutti per proteggere le strade dal gelo durante l'inverno

 

La Regione, con la collaborazione di SSICA (Stazione Sperimentale Industria Conserve Alimentari), l'Unione Parmense Industriali, il Consorzio del Prosciutto di Parma, la Provincia, i Comuni di Felino e Tizzano, Arpa e Asl, ha firmato l'Accordo di programma che consentirà dal prossimo inverno di utilizzare il sale marino proveniente dal processo di lavorazione dei prosciutti come antighiaccio stradale. 
Per  SSICA erano presenti Il Presidente dr. Andrea Zanlari e il Responsabile dell’Area Ambiente Gabriele Fortini.
SSICA in questi anni, nell’ambito del gruppo di lavoro Ambiente del Distretto del Prosciutto di Parma, si è occupata assiduamente delle problematiche inerenti alle emissioni dei prosciuttifici, valutando le acque reflue originate dai processi produttivi, individuando le operazioni di lavorazione che producono inquinamento e mettendo infine a punto tecniche depurative e di recupero per il rispetto dell’ambiente. 
Una delle azioni di recupero è stata proprio quella del sale finora smaltito come rifiuto in consistenti quantitativi. 
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 Next > End >>

Results 1 - 16 of 121