Menu Content/Inhalt
Broadway and Off Broadway shows have a lottery, learn more at jerseyboysbroadwaytickets.us The Illusionists – Turn of the Century Tour illusionistsbroadwaytickets.us MLB 2017 season is about to start soon get ready clevelandindianstickets.us Fantastic seats at Broadway’s hit hamiltonbroadwaymusicaltickets.us
Home arrow Organizzazione arrow Comunicazione e divulgazione arrow Archivio news arrow Ciral
Ciral PDF Stampa
Nasce il Consorzio Ciral:
la sede a Parma nel 2010

Il nuovo centro per la ricerca sulla qualità e la sicurezza degli alimenti coordinerà oltre 5.000 ricercatori a livello nazionale

Il 4 marzo 2009 sono stati sottoscritti a Roma, da parte del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, i patti parasociali del Ciral, il “Consorzio italiano per la ricerca sulla qualità e la sicurezza degli alimenti”, di cui SSICA fa parte, e che aprirà i battenti tra la fine di quest’anno e l'inizio del prossimo. Il nuovo centro coordinerà oltre 5.000 ricercatori a livello nazionale, superando la frammentazione che da sempre limita il settore in Italia, e avrà proprio a Parma, probabilmente presso la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve, sede e centro di controllo.
Il percorso era stato avviato il 19 maggio 2007 con la firma di un protocollo d'intenti da parte dei Ministeri delle Politiche Agricole, della Salute, dello Sviluppo Economico e dell'Università e Ricerca Scientifica. L'11 aprile dell'anno successivo erano stati approvati lo statuto e i patti parasociali, che regoleranno il governo del nuovo organismo. Quindici giorni dopo, il 28 aprile, i primi tre Ministeri li avevano sottoscritti.
Con la firma del 4 marzo da parte del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica si completa dunque questa fase e si apre la strada alla sottoscrizione da parte dei 7 Istituti di ricerca nazionali e dei 10 Istituti zooprofilattici che fino ad oggi in Italia - a differenza di quanto avviene negli altri Paesi europei - hanno sempre operato in modo non coordinato. Grazie al Consorzio questa frammentazione sarà superata, migliorerà la competitività del settore anche a livello comunitario, poiché sarà più facile vincere bandi e ottenere finanziamenti fondamentali per la ricerca e l’innovazione.
Il Consorzio avrà il compito di sviluppare e attuare linee e programmi per la qualificazione, la razionalizzazione e il potenziamento delle attività di ricerca sulla qualità, la salubrità e la sicurezza degli alimenti, con un approccio di carattere strategico, creando, quindi, le condizioni per collegare e integrare le attività di ricerca dei diversi soci. Il Ciral fornirà inoltre un supporto efficace per il settore agro-alimentare e il sistema nazionale di monitoraggio e controllo della qualità e sicurezza degli alimenti. Il Consorzio svolgerà anche attività progettuale e promuoverà diverse azioni fra cui forme di convergenza su programmi e progetti con il sistema della produzione, commercializzazione e distribuzione al dettaglio dei prodotti agro-alimentari per giungere al co-finanziamento delle iniziative.
 
< Prec.   Pross. >