Menu Content/Inhalt
Broadway and Off Broadway shows have a lottery, learn more at jerseyboysbroadwaytickets.us The Illusionists – Turn of the Century Tour illusionistsbroadwaytickets.us MLB 2017 season is about to start soon get ready clevelandindianstickets.us Fantastic seats at Broadway’s hit hamiltonbroadwaymusicaltickets.us
Home arrow Organizzazione arrow Comunicazione e divulgazione arrow Archivio news arrow Nuova sinergia fra Distretto della Pesca, SSICA e IZSSi
Nuova sinergia fra Distretto della Pesca, SSICA e IZSSi PDF Stampa

convegno_matraxiaballarinipalmieritumbiolo.jpgLa SSICA al Convegno di Mazara del Vallo e Sciacca

Garantire la qualità del pescato, tutelare le imprese e il consumatore

Una nuova sinergia per valorizzare il pescato, tutelare le imprese della filiera ittica e soprattutto il consumatore finale. Questa la necessità emersa nel corso del convegno "Innovazione, Qualità e Sicurezza della Filiera Ittica", tenutosi il 2 e 3 dicembre a Mazara del Vallo e Sciacca, organizzato dal Distretto Produttivo della Pesca di Mazara del Vallo (Cosvap), la Stazione Sperimentale per l'Industria delle Conserve Alimentari di Parma (SSICA) e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia "A. Mirri".

Moderatore del Convegno è stato l'Ing. Luigi Palmieri, Vice Direttore della SSICA e Direttore della sede di Angri.
Il Dr. Giovanni Tumbiolo, Presidente del Distretto-Cosvap, ha sottolineato come la collaborazione tra l'Osservatorio della Pesca con l'Istituto Zooprofilattico (IZSSi) e la Stazione Sperimentale per l'Industria delle Conserve Alimentari (SSICA) confermi il grande impegno del Distretto per la valorizzazione del pescato siciliano, per la tutela della produzione di qualità e, ancor più, dei consumatori finali. (Leggi Intervento).
Il Prof. Giovanni Ballarini, Presidente SSICA, ha dichiarato: "Oggi più che mai bisognerebbe coniugare i requisiti di "freschezza", "Sicurezza" e "Qualità" nella filiera ittica attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie che variano, però, a seconda del trattamento delle diverse specie di pesci. Il Distretto rappresenta un'arma vincente per l'implementazione di un sistema dove prevalgano i tre suddetti ed importanti requisiti".sciacca.jpg
A presentare la "Mission" della Stazione Sperimentale, è stato il Dr. Salvatore Matraxia, Direttore Generale SSICA: "L'Istituto - ha sottolineato - è orientato ad operare nei contesti in cui sorgono esigenze. Nel caso specifico, la possibilità di seguire aziende già consorziate permette una migliore valorizzazione del patrimonio ittico".
Il Convegno è proseguito con diversi interventi sui temi relativi a:
  • Norma ISO 22000 su sistemi di gestione per la sicurezza alimentare nel settore dei prodotti ittici, rischi sanitari e qualità prodotti ittici;
  • Sistema di tracciabilità del pescato, tradizione e cultura alieutica nel futuro della pesca siciliana. 
Sono state presentate dagli esperti dei vari settori le seguenti relazioni: 
La giornata di lavori si è conclusa con una discussione guidata dall'Ing. Giuseppe Pernice, Coordinatore dell'Osservatorio della Pesca del Mediterraneo.
 
< Prec.   Pross. >